CGV

  1. Pagamento – carta di credito – pagamento anticipato – annullamento

Il pagamento online delle prestazioni, in particolare la prenotazione delle sale, viene effettuato in modo sicuro con carta di credito o conto bancario, mediante un sistema di pagamento fornito da terzi.

Il pagamento costituisce in ogni caso il regolamento definitivo del prezzo di prenotazione dovuto per il servizio corrispondente e non sarà possibile richiedere il rimborso dell’importo versato.

Prima di effettuare la prenotazione della prestazione si prega di consultare gli estremi della prenotazione per prendere conoscenza delle condizioni di tariffazione e pagamento.

In caso di utilizzo fraudolento della Sua carta di credito o utilizzo erroneo della stessa da parte di terzi, la maggior parte delle banche e delle società emittenti di carte di credito copre il rischio connesso e si fa carico delle spese connesse alla frode o utilizzo erroneo, al netto della franchigia eventualmente applicabile. La invitiamo a contattare la Sua banca per prendere conoscenza delle condizioni di assunzione del rischio.

Effettuando la prenotazione di una prestazione Lei dichiara di aver letto, preso conoscenza e accettato le eventuali condizioni di cancellazione.

La invitiamo pertanto a prendere conoscenza dei dettagli della prenotazione del servizio prescelto prima di effettuare la prenotazione.

Lei sarà ritenuto responsabile di qualsiasi ritardo nel pagamento o di eventuali errori delle coordinate bancarie, della comunicazione di carte di credito errate o non valide, nonché di eventuali insufficienze di fondi e, salvo indicazione contraria nelle condizioni di pagamento anticipato e annullamento, non potrà pretendere il rimborso di eventuali pagamenti anticipati.

Per consultare, modificare o cancellare una prenotazione di servizi si prega di fare riferimento alle condizioni generali e speciali della prenotazione. Si fa presente che la cancellazione può, in alcuni casi, comportare delle spese ed è possibile che gli importi anticipati non vengano rimborsati. Si raccomanda di leggere attentamente le condizioni di annullamento e pagamento anticipato prima di effettuare la prenotazione, nonché di saldare tutti i pagamenti entro i termini indicati.

Variante 1:

Il Cliente seleziona il servizio che desidera prenotare nel “carrello”, modificandolo all’occorrenza (quantità, riferimenti, ecc.). A questo punto, l’acquirente sceglie il metodo di pagamento desiderato: “Pagamento via PayPal”. Nella fase successiva gli viene chiesto di verificare tutti i dati, leggere e accettare le presenti condizioni generali di vendita spuntando l’apposita casella e confermare la prenotazione cliccando sul pulsante “Conferma la prenotazione”. Per finire, il Cliente viene ridiretto sull’interfaccia sicuro del servizio PayPal per inserire in sicurezza i dati del conto PayPal o della carta di credito personale. Se il pagamento viene accettato, l’ordine è registrato e il contratto è definitivamente formato. Il pagamento via PayPal o mediante carta bancaria è irrevocabile. In caso di utilizzo fraudolento della carta, l’acquirente potrà esigere l’annullamento del pagamento effettuato tramite la carta bancaria e gli importi versati gli saranno riaccreditati o restituiti. I titolari di carte bancarie sono esonerati da ogni responsabilità se sono in grado di dimostrare che il pagamento contestato è stato effettuato in modo fraudolento, a distanza, senza l’utilizzo fisico della loro carta. Per ottenere il rimborso di un addebito fraudolento e delle eventuali spese bancarie connesse all’operazione il detentore della carta deve contestare per iscritto il prelievo presso la propria banca entro 70 giorni dall’operazione, o 120 giorni a seconda delle condizioni del contratto stipulato con la banca. Gli importi prelevati verranno rimborsati dalla banca entro un termine massimo di un mese dalla ricezione del reclamo scritto sporto dal detentore. Al titolare non potrà essere addebitata alcuna spesa a fronte della restituzione degli importi.

La conferma di una prenotazione comporta l’accettazione delle presenti condizioni di vendita, la conferma di averne preso debitamente conoscenza e la rinuncia ad avvalersi delle proprie condizioni di acquisto. L’insieme dei dati forniti e la conferma registrata costituiranno prova della transazione. Se l’acquirente possiede un indirizzo elettronico che ha riportato nel modulo d’ordine, la società Wellio/Monbuilding gli trasmetterà la conferma della registrazione dell’ordine via email.

L’acquirente può, se lo desidera, contattare la società Wellio/Monbuilding per posta all’indirizzo 30 avenue Kléber, 75116 Parigi, via email all’indirizzo contact@wellio.fr o telefonicamente al numero +33 01 58 97 50 00

Variante 2:

Modalità di pagamento e penali di ritardo

La tariffa delle Prestazioni e le modalità di pagamento sono riportate nelle Condizioni speciali del Contratto o nell’ordine online. I prezzi ivi indicati sono fissi e definitivi alla data della firma del Contratto o dell’ordine.

Il pagamento del prezzo va effettuato mediante carta o bonifico bancario seguendo le istruzioni riportate sulla fattura emessa dal Fornitore.

Tutti gli ordini di importo inferiore a 1.000 euro tasse comprese devono essere saldati in contanti alla data di prenotazione. Su tutte le prenotazioni di importo superiore a 1.000 euro è dovuto un acconto del 50% tasse comprese e il saldo del prezzo deve essere versato integralmente al più tardi entro 15 giorni dall’esecuzione della Prestazione.

Impregiudicato il diritto di recesso esercitabile, se del caso, dal Fornitore, le fatture non saldate alla scadenza comporteranno di pieno diritto l’addebito di interessi a un tasso pari a tre volte il tasso d’interesse legale e daranno luogo, in applicazione della legge n. 2012-387 del 22 marzo 2012 e del decreto n. 2012-1115 del 2 ottobre 2012, a una penale forfettaria non liberatoria e supplementare di 40 euro.

In caso di mancato rispetto delle presenti Condizioni Generali o di ripetuto ritardo nel pagamento degli importi dovuti, il Fornitore si riserva il diritto di sospendere qualsiasi sconto, offerta o promozione inizialmente concessi al Beneficiario senza dare preavviso.

Se il Cliente desidera contestare, interamente on in parte, una fattura la richiesta sarà presa in considerazione solo se notificata al Fornitore entro cinque giorni dalla data di emissione della fattura. Una volta superato tale termine le fatture saranno considerate accettate dal Cliente. In caso di contestazione il cliente si impegna comunque a saldare senza indugio l’importo non contestato della fattura.

Il Fornitore riduce l’impatto delle proprie attività sull’ambiente e incoraggia i propri clienti ad adottare la stessa politica. Per tale motivo il Fornitore invierà tutte le fatture in formato elettronico (nel rispetto delle disposizioni regolamentari) e il Beneficiario effettuerà i pagamenti in modo automatico, mediante prelievo, bonifico bancario o carta di credito. Tutti gli importi dovuti dal Beneficiario a fronte del Contratto possono, se non sono stati regolati integralmente dal Beneficiario al momento della sua partenza dal Centro definita nelle Condizioni Speciali, essere richiesti o recuperati dagli altri centri della rete WOJO presso cui il Beneficiario potrebbe stipulare altri contratti.

Qualora un assegno o qualsiasi altro pagamento venga rifiutato a causa di insufficienza di fondi il Beneficiario sarà tenuto a pagare una commissione.